Imbarcazione a impatto zero con propulsione elettrica Bellmarine

L’Associazione ITS asd, capitanata dal navigatore Marco Rossato ed il suo fedele scudiero Muttley, che si è trasferita da un anno al Molo della Madonnina di Viareggio, ha iniziato la sua attività di avvicinamento alla navigazione dedicata alle persone con difficoltà motorie da Aprile di quest’anno con al suo attivo l’uscita di 58 persone.

 

“Tornavento, che è un’imbarcazione di 9,50 metri totalmente accessibile e gestibile in autonomia da persone con disabilità e utilizzata per queste attività, ha visto un importante refitting negli ultimi tre anni che, grazie alla start-up viareggina MADEIT4A Srl, ci ha permesso l’installazione di una passerella per facilitare l’imbarco ed una pedana elevatrice che permette l’accesso anche sotto coperta. Ma soprattutto grazie all’azienda BELLMARINE-TRANSFLUID di Gallarate che ci ha fatto dono di un motore elettrico molto performante che garantisce un impatto zero con l’ambiente. La soluzione Bellmarine-Transfluid, con un motore elettrico da 15 kW raffreddato a liquido, permette una navigazione ecosostenibile e confortevole anche per l’assenza di rumore.”

 

 

Stanno già lavorando perché altre imbarcazioni ed altri porti garantiscano l’opportunità a tutti di vivere il mare in libertà, autonomia, sicurezza e facilità. Il primo progetto del prossimo anno sarà quello di toccare la quasi totalità dei porti del consorzio Marine della Toscana con questa imbarcazione, per dimostrare che andare per mare si può ed è facile per tutti.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su vk